24 ottobre 2016

Certificazioni pittman’s

Nell’ambito della certificazione della conoscenza delle lingue straniere (inglese, francese, tedesco e spagnolo) il MIUR ha firmato il 16 gennaio 2002 un protocollo di intesa di durata annuale con dieci enti certificatori, che ha modificato ed integrato il precedente protocollo siglato il 20 gennaio 2000.

Tali enti, accreditati a livello internazionale, possono rilasciare certificazioni riconosciute, che si riferiscano ai livelli di competenza indicati nel Quadro Comune Europeo di riferimento (Framework), redatto dal Consiglio d’Europa.

Il Quadro Europeo di riferimento ha stabilito i canoni generali per la conoscenza delle lingue comunitarie, suddividendoli in tre livelli: base, autonomo, padronanza.

Ciascuno di questi livelli racchiude due sottolivelli:

  • A1 o Breakthrough (livello introduttivo o di scoperta) e A2 o Waystage (livello intermedio o di ‘sopravvivenza’),
  • B1 o Threshold (livello ‘di soglia’ che conclude la fase elementare) e B2 o Vantage (livello avanzato o indipendente),
  • C1 o Effectiveness (livello di propria efficienza operativa con piena autonomia) e C2 o Mastery (livello avanzato, padronanza della lingua estesa alle situazioni più complesse)

QUADRO DI RIFERIMENTO EUROPEO A CURA DEL CONSIGLIO D’EUROPA

Rappresentazione globale dei tre livelli di riferimento

Livello Base A1

Comprende e usa espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e gli altri ed è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove abita, le persone che conosce e le cose che possiede. Interagisce in modo semplice purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.

A2

Comprende frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (Es. informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione). Comunica in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti del suo background, dell’ambiente circostante sa esprimere bisogni immediati.

Livello Autonomo B1

Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese in cui si parla la lingua. E’ in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. E’ in grado di descrivere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.

B2

Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche nel suo campo di specializzazione. E’ in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

Livello Padronanza C1

Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali e accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.

C2

Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.

Per quanto riguarda la lingua inglese, gli enti certificatori che hanno siglato il protocollo di intesa sono:

  • UNIVERSITY OF CAMBRIDGE LOCAL EXAMINATIONS SYNDICATE (UCLES)
  • PITMAN- LONDON – CITY & GUILDS INTERNATIONAL
  • EDEXCEL INTERNATIONAL LONDON
  • TRINITY COLLEGE LONDON

CERTIFICAZIONI PITMAN

In linea con gli alti standard del Quadro Comune Europeo di Riferimento, i certificati City & Guilds Pitman Qualifications, sia per la lingua scritta sia per il solo parlato, sono riconosciuti alivello internazionale dal mondo accademico, professionale e pubblico.

Tra le referenze italiane, City & Guilds Pitman Qualifications può citare diversi accordi prestigiosi:

l’accreditamento al MIUR -Ministero dell’istruzione Università e Ricerca, conseguito grazie alla partecipazione all’importante Progetto Lingue 2000, il progetto Campus One del CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane ed infine l’adesione all’Intesa con la Regione Lazio per l’introduzione del Portfolio Linguistico, il potenziamento e la certificazione delle competenze.

Questi accordi hanno una particolare rilevanza per la “categoria” degli studenti perché consentono loro di ottenere, in virtù del certificato City & Guilds Pitman Qualifications, i crediti formativi spendibili entro e al di fuori del contesto scolastico.

Ma per ogni tipologia di utenza, i vantaggi sono numerosi:

1) Strutture d’esame flessibili sotto ogni aspetto: dalla possibilità di scegliere la data e la sede più comode, alla certificazione separata delle competenze nello scritto e nel parlato.

2) Dinamiche d’esame “stress­free”: il candidato nella prova orale dialoga con un interlocutore che non effettua alcuna valutazione. Il colloquio intatti, registrato, sarà poi valutato da esaminatori esterni City & Guilds Pitman Qualifications.

3) Risultati comunicati entro 6-8 settimane.

ESAMI PER OGNI ESIGENZA E LIVELLO

Inglese Generale

Questi esami sono concepiti perchi intende certificare le proprie competenze linguistiche sul piano dell’inglese parlato (SESOL) e/o sul piano della lingua scritta (ESOL).

Per entrambe le tipologie, sono previsti diversi livelli di conoscenza, da quella Basic (corrispondente al livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento, a quella più approfondita, o Advanced (corrispondente al livello C2).

Il vantaggio primario è quello di poter seguire un percorso di crescita concreto e graduale, facendo leva in primis sulle competenze maggiormente possedute e colmando via via le lacune nelle aree di maggiore debolezza.

Inglese Business

Pur non richiedendo nessuna particolare competenza in area business, questi esami sono disegnati sulle esigenze di coloro che tipicamente usano l’inglese in ambito professionale (manager, staff d’ufficio e liberi professionisti) o accademico (studenti di Economia).

Sono dunque concepiti per coprire un ampio raggio di situazioni di dialogo e di interazione, eventualmente focalizzate sull’area di business di interesse del candidato.

I criteri di valutazione sono molteplici e testano il bagaglio lessicale, l’accuratezza e la fluidità espressive, le capacità comunicative e la pronuncia, già al livello A1 – Preliminarv (cfr. tabella sotto) per il parlato.

Per gli esami business, sia per lo scritto sia per il parlato, i livelli previsti sono tre, dalla conoscenza basica/elementare a quella più avanzata.

Inglese per i Giovani

Elaborati a misura degli studenti più giovani, dai 9 ai 14 anni, gli esami ESOL (scritto) e SESOL (parlato) sono fortemente motivanti perché prendono spunto dai loro principali interessi; sport e tempo libero, amicizie, famiglia, vacanze, animali domestici, ecc…

Rappresentano inoltre un nuovo stimolo allo studio dell’inglese in una fase decisiva dell’apprendimento, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di I° grado, agevolando l’ingresso alla scuola secondaria di lI° grado, nella quale lo studio dell’inglese è tipicamente più impegnativo. Rendono inoltre graduale ovvero più accessibile il percorso di sviluppo delle competenze linguistiche.

Corrispondenza con i livelli internazionali

Livelli del Quadro Comune Europeo di Riferimento

Inglese Generale

(ESOL)

Inglese Generale

(SESOL)

Inglese

per i Giovani

(ESOL/SESOL)

Inglese Business

(scritto)

Inglese Business

(parlato)

A1- Contatto

(Breakthrough)

Basic

Basic

Basic

  Stage A:

Preliminary

A2 – Sopravvivenza

(Waystage)

Elementary

Elementary

Elementary

Level 1 Stage A:

Access

B1 – Soglia

(Threshold)

Pre – Intermediate

Pre – Intermediate

  Stage B:

Achiever

B2 – Progresso

(Vantage)

Intermediate

Intermediate

Level 2 Stage B:

Communicator

C1 – Efficacia

(EOP)

Higher – Intermediate

Higher – Intermediate

  Stage C:

Expert

C2 – Padronanza

(Mastery)

Advanced

Advanced

Level 3 Stage C:

Mastery

Riepilogando, per ogni livello si può effettuare un esame denominato ESOL, che testa la comprensione scritta e orale e l’espressione scritta, oppure l’esame SESOL, che testa l’espressione orale. Ovviamente un singolo allievo può effettuare entrambi i test, se vuole.

Ogni test (Esol o Sesol) ha un costo compreso fra i 50 e gli 80 €, comprendente i nostri costi interni.

La nostra scuola è autorizzata ad effettuare i test sia presso di noi che presso qualsiasi nostro cliente.

E’ necessario un preavviso di 4-6 settimane per fissare la data che scegliamo e comunicarla a Londra, in modo da avere in tempo tutti i materiali necessari.